SUMMERSCHOOL2016 – LA MATERIALITA’ DELLA STORIA: ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE E LIVING HISTORY

La materialità della Storia: Archeologia Sperimentale e Living History – Poggibonsi (SI), 20-25 giugno 2016

L’idea di istituire una summer school dedicata all’archeologia sperimentale ed alle sue connessioni con il reenactment nasce dall’esperienza “Archeodromo” di Poggibonsi, realtà ricostruttiva che persegue con successo la comunicazione e la valorizzazione archeologica nell’ambito della musealizzazione open air.

Per questue caratteristiche l’Archeodromo è stato insignito nel 2015 del prestigioso premio “Riccardo Francovich” conferito dalla Sami (Società degli Archeologi Medievisti Italiani) al museo o parco archeologico italiano che rappresenta la migliore sintesi tra rigore dei contenuti scienti ci ed efficacia nella comunicazione degli stessi verso il pubblico dei non specialisti.

Far vivere esperienze immersive nella storia, attraverso ricostruzioni, gesti, sperimentazioni e racconti, costituisce una delle politiche migliori per coinvolgere pubblico, creare turismo archeologico, educare adulti e bambini alla conoscenza ed alla passione per i beni culturali e le storie che narrano.

La sede

La sede della summer school è l’Archeodromo senese di Poggibonsi (SI), il primo dedicato all’alto medioevo e posto all’interno della Fortezza Medicea di Poggio Imperiale.

www.archeodromopoggibonsi.it
www.parco-poggibonsi.it
pro lo FB: archeodromo live

A chi è dedicato il corso

La gura dell’operatore che intendiamo formare costituisce una risorsa importante per arrivare ad un rinnovato rapporto e forma gestionale di musei ed aree archeologiche, in cui la materialità della storia e il vedere “com’era” costituisce il primo volano per conquistare il grande pubblico, per creare il bisogno di Archeologia nella popolazione.

Il corso è destinato a tutti coloro che intendono svolgere questo tipo di attività e a tutti coloro che vogliono approfondire i temi dell’archeologia sperimentale, dello storytelling, del reenactment.

Il corso. 20 – 25 giugno 2016 Direzione corso: prof. Marco Valenti (Università degli Studi di Siena)

Argomenti affrontati: Archeologia sperimentale per metallurgia del ferro, tessitura, tecniche di cottura di cibi, edilizia residenziale, tecniche di costruzione forno da ceramica, reenactment e storytelling.

Aula per lezioni frontale: Sala Francovich presso Cassero della fortezza medicea. Attività pratiche: spazi dell’Archeodromo.

Info, iscrizioni e costi

La summer school sarà attivata con un minimo di 15 iscrizioni. L’iscrizione è pari a 200 euro + IVA 22% (totale 244 euro). Pre-iscrizione entro il 31 maggio 2016.

Per iscriversi: compilare il form al seguente indirizzo: www.archeodromopoggibonsi.it/summer-school o tramite mail riportando comunque i dati richiesti nel modulo suddetto.

Per informazioni:
info@parco-poggibonsi.it – tel. 338 7390950
sito web: www.archeodromopoggibonsi.it – pro lo FB: archeodromo live (https://www.facebook.com/archeopb?fref=ts)

Per il pagamento dell’iscrizione verrà inviata richiesta tramite mail contenente gli estremi entro e non oltre venerdì 17 giugno 2016.
Gli iscritti dovranno provvedere in proprio al soggiorno (vitto e alloggio); si stanno attivando convenzioni molto convenienti con esercenti di Poggibonsi (verranno comunicate a breve).

Il pranzo sarà effettuato presso l’Archeodromo sperimentando la cottura di focacce tramite testi in ceramica.

Per precauzione si richiede la stipula di una polizza anti-infortunistica con una compagnia assicurativa di vostra scelta che copra il periodo di svolgimento del corso.

Programma

Lunedì 20 giugno

ore 9 – 11 Marco Valenti. Introduzione (Sala Francovich)
ore 11-13 Vasco la Salvia. Il ciclo produttivo dei metalli e la gura del fabbro nell’alto medioevo (Sala Francovich) ore 13-14 pranzo: cottura del pranzo nei testi (Archeodromo)
ore 14-19 Dario Ceppatelli. Sperimentazione: il ciclo produttivo del ferro (Archeodromo)

Martedì 21 giugno

ore 9-13 Dario Ceppatelli. Sperimentazione: il ciclo produttivo del ferro (Archeodromo) ore 13-14 pranzo: cottura del pranzo nei testi (Archeodromo)
ore 14-19 Dario Ceppatelli. Sperimentazione: il ciclo produttivo del ferro (Archeodromo)

Mercoledì 22 giugno

ore 9-11 Vittorio Fronza. Costruire in legno (Sala Francovich)
ore 11-13 Vittorio Fronza. Progettazione di una capanna (Sala Francovich) ore 13-14 pranzo: cottura del pranzo nei testi (Archeodromo)
ore 14-19 Floriano Cavanna. Costruire una capanna (Archeodromo)

Giovedì 23 giugno

ore 9-11 Luciano Pugliese. Diffondere i dati e costruire la propria immagine pubblica di operatore (Sala Francovich) ore 11-13 Matteo Marsan, Costruire una sceneggiatura (Sala Francovich)
ore 13-14 pranzo: cottura del pranzo nei testi (Archeodromo)
ore 14-19 Floriano Cavanna. Costruire una fornace da ceramica (Archeodromo)

Venerdì 24 giugno

ore 9-13 Floriano Cavanna. Costruire una fornace da ceramica (Archeodromo) ore 13-14 pranzo: cottura del pranzo nei testi (Archeodromo)
ore 14-19 Irene Barbina. Sartoria e tessuti antichi (Sala Francovich)

Sabato 25 giugno

ore 9-11 Gabriele Zorzi. Creare e gestire un gruppo di reenactors sperimentatori (Sala Francovich) ore 11-13 Francesco Chiantese. Tecniche di storytelling (Sala Francovich)
ore 13-14 pranzo: cottura del pranzo nei testi (Archeodromo)
ore 14-17 Francesco Chiantese Dimostrazioni di storytelling (Archeodromo)

Scarica il pdf

locandina

Share Button

Lascia un commento