GIS E DATABASE AL SERVIZIO DELLO STUDIO DELLA STORIA E DELL’ARCHEOLOGIA MEDIEVALE

I progetti PRIN 2017 e ERC di ambito medievistico in area SH6 7 giugno 2021 GIS E DATABASE AL SERVIZIO DELLO STUDIO DELLA STORIA E DELL’ARCHEOLOGIA MEDIEVALE I progetti PRIN 2017 e ERC di ambito medievistico in area SH6 7 giugno 2021 Ore 9.00. Avvio dei lavoriPaolo Buonanno, Prorettore alla Ricerca Università di Bergamo Sauro Gelichi, Riccardo Rao, Parole introduttive Ore 9.30. Reti sociali. Presiede Giuseppe AlbertoniTiziana Lazzari, Paolo Tomei, Irene Vagionakis (Gruppo Università di Torino, Università di Bologna, Università di Pisa, Università di Roma3, Prin 2017), Il database Fiscus: un sistema di relazioni…

Share Button
Read More

BISANZIO E L’OCCIDENTE MEDITERRANEO (VI-IX SECOLO)

BISANZIO E L’OCCIDENTE MEDITERRANEO (VI-IX SECOLO) Introduce Enrico Zanini – Università di Siena Mercoledì 16 Giugno, ore 17.00 L’incontro si terrà in ZOOM: https://zoom.us/j/3899516358 Scarica la locandina

Share Button
Read More

Vent’anni dopo “Le Italie bizantine”

Incontro seminarialeVent’anni dopo “Le Italie bizantine” venerdì 21 maggio 2021, ore 15 Evento live > https://bit.ly/3eGa9zF  Coordinano: Prof. Adele Coscarella – Prof. Paul Arthur Interventi:Prof. Paul Arthur, (Principal Investigator PRIN 2017), Università del Salento Alla ricerca di Bisanzio nell’Italia meridionale Prof. Enrico Zanini, Ordinario di Metodologia della ricerca archeologica, Università di Siena Archeologia dell’Italia bizantina: ipotesi consolidate e nuove prospettive Prof. Pasquale Favia, Università di Foggia • Prof. Roberta Giuliani, Università di Bari Problemi e prospettive – La Puglia Prof. Francesca Sogliani, Direttrice Scuola di Specializzazione Beni Archeologici di Matera Università della Basilicata – UR ASSOCIATA PRIN 2017 Problemi e prospettive – La Basilicata Prof.…

Share Button
Read More

Palinsesti programmati nell’Alto Adriatico? Decifrare, conservare, pianificare e comunicare il paesaggio.

Presentazione del libro Palinsesti programmati nell’Alto Adriatico?Decifrare, conservare, pianificare e comunicare il paesaggio.Atti della giornata di Studi (Venezia, 18 aprile 2019) Martedì 25 maggio 2021, ore 16.30 Introduce Sauro Gelichi, Dipartimento di Studi Umanistici, Università Ca’ Foscari di Venezia, Direttore del CeSAV Ne discutono con gli autori Francesco Vallerani, Dipartimento di Economia, Università Ca’ Foscari di Venezia Giuliano Volpe, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Bari Intervengono i curatori Elisa Corrò, Venice Centre for Digital and Public Humanities, Dipartimento di Studi Umanistici, Università Ca’ Foscari di Venezia Giacomo…

Share Button
Read More

HACKATHON MARATONA DIGITALE LONGOBARDA

L’Associazione Italia Langobardorum è la struttura che gestisce il sito seriale “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”. È nata nel 2008 ed ha sede presso il Comune di Spoleto. È costituita dai Comuni di Benevento, Brescia, Campello sul Clitunno, Castelseprio, Gornate Olona, Cividale del Friuli, Monte Sant’Angelo, Spoleto, dalla Fondazione CAB-Istituto di cultura Giovanni Folonari e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Passati quasi 10 anni dall’ingresso nella Lista del Patrimonio Mondiale, per l’Associazione Italia Langobardorum è arrivato il momento di fare il…

Share Button
Read More

STUDI SUPERFICIALI – Ricerche sulle malte tradizioni e sui sistemi di finitura medievali e moderni

13-14 luglio 2020 Studi Superficiali. Ricerche sulle malte tradizioni e sui sistemi di finitura medievali e moderni •13 luglio 2020 14.30-18.00 Metodologia di studio e diagnostica delle malte tradizionali Il contributo degli studi storico-documentari, delle fonti amministrative Gli aspetti strutturali e meccanici •14 luglio 2020 9.30-13.00 Gli studi materici e storico-artistici e la componente estetica Caratterizzazione delle malte tradizionali •14 luglio 2020 14.30-17.00 Produzione e tracce di cantiere. Indicatori cronologici La conservazione e il restauro Link Google Meet meet.google.com/mke-omxd-zwe

Share Button
Read More

Archeologiamedievale.it ha 25.930 follower. GRAZIE!

Sul Gruppo Facebook di Archeologiamedievale.it abbiamo raggiunto i 10.000 iscritti!! Grazie! Abbiamo colto l’occasione per tirare un po di somme, era da tanto che non facevamo un resoconto delle persone che ci seguono. Eccoli qua: 25.930 persone sono iscritti ai nostri canali. Che dire, Grazie a tutti voi! Continuate a seguirci numerosi e a segnalaci eventi e attività inerenti l’archeologia medievale, saremo lieti di metterli on-line sul nostro sito. Vi ricordo i nostri link: Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/archeologiamedievale/ Pagina Facebook: https://www.facebook.com/archeomedievale Profilo Twitter: https://twitter.com/archeomed Iscrizione alla nostra newsletter: https://www.archeologiamedievale.it/wp-login.php?action=register

Share Button
Read More

inaugurazione Classis Ravenna: il museo della città e del territorio

Nei pressi di una delle chiese monumento più importanti d’Italia, la Basilica di Sant’Apollinare in Classe (Patrimonio Unesco dal 1996), sabato 1 dicembre, dopo anni di progettazione, lavori e restauri, apre le sue porte a cittadini e turisti Classis Ravenna – Museo della Città e del Territorio. All’interno dell’ex Zuccherificio di Classe, trova così spazio una nuova area espositiva per Ravenna, attualmente il più importante intervento di recupero di archeologia industriale volto alla realizzazione di un contenitore culturale: ben 2600 mq accompagnati da un’oasi verde di 15mila mq, in cui conoscere – passo dopo passo – la…

Share Button
Read More

Seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio

Il 14 marzo 2018 si celebrerà la seconda edizione della Giornata nazionale del Paesaggio che il Decreto ministeriale n. 457 del 7 ottobre 2016 ha istituito con l’obiettivo di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la tutela del paesaggio e lo studio della sua memoria storica costituiscono valori culturali ineludibili e premessa per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile. Tali aspetti aderiscono in pieno anche con le finalità dell’Anno europeo del patrimonio culturale, che si celebra proprio…

Share Button
Read More

Online il nuovo portale dedicato alla storia dei castelli trentini

Il Trentino è terra di castelli, presenze fortificate che hanno modellato il paesaggio e che sono diventate, oggi come nel passato, dei veri e propri punti di riferimento sul territorio. Ma quanti castelli ci sono in Trentino oggi e quanti invece se ne trovavano nei secoli passati? Quali furono le vicende che li videro protagonisti nel tempo? Quali si sono trasformati in eleganti e prestigiose dimore e quali sono rimasti presidi fortificati? A tutte queste domande darà risposta il nuovo portale castellideltrentino.it, che fornirà informazioni, talvolta inedite, sui manieri trentini.…

Share Button
Read More