Anno Domini 568 – 3^ Edizione 2015

L’Associazione La Fara presenta la III ^ Edizione di “Anno Domini 568. Cividale primo Ducato”.

L’appuntamento sarà il 30 e il 31 maggio 2015 a Cividale del Friuli (Ud) con due giorni storico-rievocativi e un convegno incentrati sull’età longobarda.

Il campo storico, con numerosi gruppi storici italiani ed esteri, sarà allestito come di consueto presso il Belvedere sul Natisone, mentre il convegno si terrà presso il Museo Archeologico Nazionale.

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI
“Dalla produzione nell’Italia longobarda alla riproduzione nella rievocazione storica”

Incontri di archeologia e rievocazione storica

SABATO 30 maggio

10:00 Saluti istituzionali
10:30 Elisa Possenti:
Introduzione ai lavori
11:00 Marina De Marchi:
L’Italia longobarda: artigiani locali e circolazione di oggetti
11:30 coffee break
12:00 Vittorio Fronza:
Grubenhauser nell’Italia longobarda; casi di scavo e confronti
12:30 Marco Valenti:
Dall’Archeodromo di Poggibonsi all’idea EMAIA: archeologia pubblica ed una nuova politica dei beni culturali per le masse

DOMENICA 31 maggio

10:00 Alessandra Negri:
La ceramica longobarda nel Ducato del Friuli:quadro dei rinvenimenti e aspetti tecnologici
10:30 Irene Barbina:
Metodologia della ricostruzione tessile: l’esempio della Tomba 40 della necropoli Ferrovia
11:00 Alessandra Marcante:
Poche le forme, molteplici gli usi. Gli oggetti in vetro tra tarda antichità ed alto-medioevo
11:30 coffee break
12:00 Alessandro Pacini:
La fibula dell’Arcisa: confronti e considerazioni sulle tecniche di produzione orafa
12:30 Tobias Eisenkolb:
The Art of leatherworks in merovingian times

PROGRAMMA CAMPO STORICO
“Gambara ad Fream postulasse”

SABATO mattino

10:00-10:30 Apertura Campo (scene di vita quotidiana ed artigianato)
10:30-11:30 Visita guidata al campo a cura dell’associazione La Fara
11:30-12:30 Introduzione alla falconeria
12:30-15:00 Scene di desco e vita quotidiana ad opera dei singoli gruppi e forniti chioschi per i visitatori.

SABATO pomeriggio

15:00-16:00 Conferenza itinerante con la dottoressa Percivaldi sul tema :”il tempietto Longobardo”
16:00-17:00 Conferenza bilingue: “Golden brooches – golden swords: moda e armamenti in epoca merovingia “ a cura dell’associazione Hedningar
17:00-18:00 Rappresentazione di un’Ordalia e dimostrazioni marziali.
18:00-19:00 Dimostrazioni Fabbrili
19:00-21:00 Scene di desco e Vita quotidiana – Forniti Chioschi per i visitatori
21:00-22:00 Rito Funebre dell’ Orefice di Grupignano

DOMENICA mattino

10:00-10:30 Apertura Campo (scene di vita quotidiana ed artigianato)
10:30-11:30 Visita guidata al campo a cura dell’associazione La Fara
11:30-12:30 Stage di Spada a cura dell’associazione Fortebraccio Veregrense
12:30-15:00 Scene di desco e vita quotidiana ad opera dei singoli gruppi e forniti chioschi per i visitatori.

DOMENICA pomeriggio

15:00-16:00 Dimostrazioni di filatura e tessitura a cura dell’associazione La Fara
16:00-17:00 Conferenza bilingue “Grain pulp or honey wine sauce?” – La cucina in epoca merovingia” a cura dell’associazione Hedningar
17:00-18:00 Rappresentazione di un’Ordalia e dimostrazioni marziali.
18:00-19:00 Racconti Longobardi attorno al fuoco
19:00-22:00 Scene di desco e Vita quotidiana-Forniti Chioschi per i visitatori

N.B. Le attività artigianali e quotidiano proseguiranno ininterrottamente nel corso dei due giorni a prescindere dai singoli eventi di punta a cura dei singoli gruppi ed artigiani.

Per maggiori informazioni vai al sito

Share Button

Lascia un commento