IX Workshop Free, Libre and Open Source Software e Open Format nei processi di ricerca archeologica

IX Workshop
Free/Libre and Open Source Software e Open Format nei processi di ricerca archeologica

Dall’indagine alla condivisione. Le tecnologie, le metodologie e i linguaggi dell’archeologia open.

Le recenti modifiche normative e le recenti linee guida per la valorizzazione del patrimonio informativo italiano e per la valutazione comparativa nelle pubbliche amministrazioni forniscono un quadro normativo e amministrativo ormai sempre più rivolto all’uso di strumenti free e open source e all’apertura dei dati conservati presso le pubbliche amministrazioni, un contesto ora arricchito anche dai riferimenti al panorama di progetti sul Digital Cultural Heritage e alle infrastrutture digitali a supporto delle communities del mondo della ricerca archeologica.

Il IX Workshop Free, Libre and Open Source Software e Open Format nei processi di ricerca archeologica sarà incentrato proprio su tali tematiche, affrontandole dal punto di vista dei beni archeologici e culturali: gli argomenti principali del Workshop riguarderanno infatti l’uso di strumenti e sistemi free e open source, e l’apertura e condivisione di dati in ambito archeologico e dei beni culturali. I contenuti spazieranno dalle attività di ricerca sul campo, alle analisi e studi in laboratorio, alla condivisione e divulgazione via web, comprendendo sia l’esposizione di lavori di indagine e studio sia la presentazione di progetti mirati alla rielaborazione e divulgazione dei dati, da parte di professionisti, ricercatori e funzionari.

Il Workshop si suddividerà in due giornate:
Il primo giorno sarà dedicato ad attività pratiche quali tutorial, workshop, barcamp, brevi presentazioni di strumenti e metodologie o di piccoli progetti inerenti attività pratiche di scavo e/o valorizzazione di beni archeologici e culturali.
Il secondo giorno sarà dedicato alla presentazione di relazioni su progetti e tematiche inerenti al contesto free – open source e open data in ambito archeologico e dei beni culturali. In particolare verrà data rilevanza alle problematiche attualmente al centro dei dibattiti, sull’accessibilità ai dati archeologici e relativi ai beni culturali, sulla libertà della ricerca e delle produzioni della ricerca.

Dipartimento Tempo, Spazio, Immagine e Società – Dipartimento di Informatica – Università di Verona
19-20 giugno 2014.

Vai al Sito

Leggi la call for proposals

Share Button

Lascia un commento