Presentazione guida “Drena. Un castello, una comunità”

Frutto della collaborazione tra MAG Museo Alto Garda, Comune di Drena e Associazione “Il Sommolago”, la guida Drena. Un castello, una comunità firmata da Romano Turrini presenta diversi itinerari tra storia e natura. Dopo la pubblicazione negli scorsi anni delle guide di Riva, Arco e Nago-Torbole, si tratta della quarta uscita della collana Pagine del Garda (ed. MAG, Il Sommolago, Grafica5, 2015).
Partendo dal contesto geografico, il volume ripercorre la storia della comunità tra età medievale e moderna. Si sofferma sullo sviluppo edilizio storico e contemporaneo e racconta la lunga storia del castello. Ampio spazio viene dedicato ai luoghi del sacro: dalla chiesa parrocchiale di S. Martino alla cappella di S. Vigilio, dalla cappella del Crocefisso alla chiesetta di S. Carlo Borromeo al Luch, per finire con la chiesetta degli Alpini a Malga Campo.
L’itinerario nella storia e nella natura dei boschi e campi coltivati che circondano l’abitato di Drena comprende infine un approfondimento sulle Marocche, la forra del Rio Salagoni e le sorgenti dell’Albanella, antiche “calchère”, gli spazi di Malga Campo, infine il “cammino dei ricci” alla scoperta degli antichi “maroneri” e il “cammino del sole” esposto verso sud e coltivato a olivi.

La pubblicazione sarà presentata domenica 22 marzo 2015 alle 16.00 al Castello di Drena.

Interverranno:
Romano Turrini (Autore, Associazione “Il Sommolago”)
Walter Bortolotti (Sindaco Comune di Drena)
Giovanna Chiarani (Assessore alla Cultura Comune di Drena)
Flavia Brunelli (Assessore alla Cultura Comune Riva del Garda)
Alessandro Paris (MAG Museo Alto Garda)

Share Button

Lascia un commento