LuBeC 2014

Lubec, con la sua vocazione tra beni culturali – tecnologia – turismo è riconosciuto crocevia strategico, luogo di incontro e punto di riferimento tematico per quanti oggi credono che l’industria culturale sia il vero, grande, potente motore di sviluppo e di crescita del nostro Paese, dove pubblico e privato si incontrano, dove enti locali e fondazioni collaborano, dove imprese e non profit costruiscono il futuro e dove Europa e giovani non sono parole, ma realtà.
Dieci anni fra cultura, innovazione e sviluppo in questo 2014 si sintetizzano nelle giornate d’ottobre a LuBeC, fra incontri, confronti, condivisioni e attività business.
Un percorso in crescita, per cercare strade sempre nuove per promuovere il nostro patrimonio artistico e ambientale e renderlo ancora più attrattivo e fruibile grazie alle nuove tecnologie e a criteri innovativi di utilizzo, godimento e divulgazione.
L’Italia, con la sua grande bellezza, è un brand amato, riconosciuto e desiderato nel mondo e dal mondo: PA e privato insieme, dunque, per lo sviluppo.

LuBeC del decennale si svolgerà a Lucca, al Real Collegio, dal 9 all’11 ottobre, e sarà Beni Culturali – Tecnologia – Turismo: pubblico e privato per lo sviluppo e l’occupazione. Europa, giovani, impresa e terzo settore. Come ogni anno la manifestazione sarà incentrata sul tema della valorizzazione dei beni culturali, collegata all’ICT e allo sviluppo economico e sociale e costituirà, attraverso le sessioni plenarie e gli incontri seminariali, un’occasione di riflessione e di confronto sulle soluzioni innovative nel settore.
Temi portanti di questa edizione saranno il rapporto pubblico-privato e le ricadute occupazionali, declinati intorno alla filiera dei beni culturali nel quadro della nuova programmazione europea e con approfondimenti rispetto alla normativa nazionale in profondo cambiamento – ArtBonus e riforma del Terzo Settore –, secondo logiche di collaborazione con gli strumenti e le buone pratiche realizzati dalla PA, dal non profit e dall’impresa.
Quest’anno – nel semestre di presidenza italiana e nell’anno di partenza della nuova programmazione 2014-2020 – LuBeC avrà come “paese ospite” l’Europa, protagonista con seminari formativi e incontri dedicati alle modalità di accesso ai fondi e un B2B incentrato sul tema della co-progettazione, con l’obiettivo di far incontrare PA e imprese e non profit per costituire progetti vincenti in un’ottica di sviluppo occupazionale.

9-10 ottobre 2014
Real Collegio, Piazza del Collegio, 1 – 55100 Lucca

vai al sito

Share Button