La Sicilia e il Mediterraneo dal Tardoantico al Medioevo

La Sicilia e il Mediterraneo dal Tardoantico al Medioevo
Prospettive di ricerca tra archeologia e storia

Convegno internazionale dedicato a Fabiola Ardizzone
Palermo, 11-13 ottobre.
Orto botanico di Palermo
Via Lincoln 2, 90113 Palermo, Italia, 90133 Palermo

Programma:

Giovedì 11 ottobre Orto Botanico
9.00 Saluti
prof. F. Micari, Magnifico Rettore dell’Università di Palermo
prof. S. Tusa, Assessore regionale dei BB.CC. e dell’Identità Siciliana prof. M.C. Di Natale, Direttore del Dipartimento Culture e Società
prof. E.C. Portale, Coordinatore dei Corsi di Laurea in BB.CC. e Archeologia

10.00 L. Arcifa, A. Nef, Presentazione

Dal Tardoantico all’età bizantina
Presiede: R.M. Bonacasa Carra

10.20 V. Prigent, La Sicile de Constant II: nouvelles sources sigillographiques. Dix ans après
10.40 S. Cosentino, Economie insulari a confronto: Sardegna e Sicilia nello spazio mediterraneo del primo medioevo
11.00 E. Vitale, La struttura diocesana nella Sicilia occidentale tardoantica e bizantina: i dati archeologici

11.20 Pausa caffè

Presiede: S. Aiosa
11.40 G. Schirò, Il territorio dell’antica diocesi di Agrigento tra viabilità e insediamenti
12.00 V. Caminneci, M.C. Parello, M.S. Rizzo, Agrigento e gli emporia costieri
12.20 Discussione

13.00 Pausa pranzo

Presiede: R. Giglio
15.00 C. Capelli, Produzioni locali e importazioni tra Tardoantico e Altomedioevo: il contributo dell’archeometria
15.20 F. Pisciotta, Lilibeo, le Egadi e le rotte mediterranee: il dato ceramico
15.40 F. Agrò, S. Aiosa, R. Di Liberto, E. Pezzini, F. Pisciotta, Il complesso monumentale “Case Romane” di Marettimo: trent’anni di ricerche

16.00 Pausa caffè

Presiede: C. Greco
16.20 L. Arcifa, La Sicilia orientale in età medio-bizantina: Rocchicella di Mineo e la formazione della frontiera
16.40 S. Fiorilla, A. Sammito, Gli Iblei occidentali tra età bizantina e età islamica
17.00 Discussione

Venerdì 12 ottobre Orto Botanico

L’età islamica
Presiede: P. Cressier

9.30 A. Nef, L’economia insulare tra IX e XII secolo nelle fonti in arabo
9.50 C. Richarté, V. Sacco, Traffici commerciali nel Mediterraneo centrale tra il IX e l’XI secolo: l’esempio della Provenza e della Sicilia attraverso la fonte ceramica
10.10 S. Gragueb, V. Sacco, C. Touihri, Aspects de la vie matérielle en Sicile et en Ifriqiya de la fin du IXe au début du XIIIe siècle à travers la céramique: premières données comparatives

10.30 Pausa caffè

Presiede: C. Tonghini
10.50 N. Cutajar, High Medieval Islamic ceramics from Mdina
11.10 G. Falzone, La produzione agrigentina di ceramica comune medievale: i dati dal contesto dell’ipogeo P
11.30 M.O.H. Carver, A. Molinari, Contesti rurali nella Sicilia islamica: il caso di Castronovo
11.50 Discussione

12.30 Pausa pranzo

Presiede: L. Bellanca

15.00 A. Bagnera, Palermo e il territorio periurbano in età islamica: spunti di riflessione sulla conformazione della città tra X e prima metà dell’XI secolo
15.20 S. Vassallo, C. Aleo Nero, G. Battaglia, M. Chiovaro Palermo dal Tardoantico al Medioevo. Nuovi dati archeologici
15.40 F. Spatafora, L’area del Transkemonia e il complesso dei SS. Crispino e Crispiniano

16.00 Pausa caffè

L’età normanna
Presiede: R. Lavagnini
16.20 C. Rognoni, Messina e il suo territorio nei documenti greci di età normanna
16.40 R. L’etàDiLibertonormanna,Iltappeto marmoreo della Cappella Palatina. Maestranze e figuratività dei pavimenti normanni di Palermo
17.00 J. Johns, E. Morero, Esiste un’industria di cristallo di rocca nella Sicilia normanna?
17.20 Discussione

Sabato 13 ottobre Dipartimento Culture e Società

L’età normanna e il XIII secolo
Presiede: O. Belvedere

9.30 G. Falsone, E. Pezzini, L’altra faccia del lusso: una revisione dei dati dagli scavi della Zisa
9.50 M. Manenti, Produzione e circolazione delle invetriate da mensa normanne: nuovi dati da un riesame del contesto di S. Maria la Nuova a Monreale
10.10 R. Giarrusso, G. Montana, Le argille ceramiche della Sicilia nord-occidentale con particolare riguardo alle produzioni palermitane

Pausa caffè

10.50 F. Maurici, Il Castellazzo di Monte Iato, fortezza ossidionale di Federico II
11.10 F. Agrò, Nuovi dati sulla circolazione delle ceramiche rivestite nella Sicilia occidentale: un focus sulle rotte del Mediterraneo nel XIII secolo
11.30 Discussione
12.00 P. Cressier, S. Gelichi, Conclusioni

Share Button

Lascia un commento