Category Archives: News

Da Petra a Shawbak. Archeologia di una frontiera

Grazie a 20 anni di ricerche della Missione archeologica dell’Università di Firenze, Shawbak è ‘riemersa’ dal deserto meridionale della Giordania. Per quasi due millenni questa città “incastellata” fu al centro di un’area

Archeologia e Mac

Sul sito della Apple approda anche l’archeologia e il lavoro di archeologo sul campo. Date un’occhiata qui

Informatica e Archeologia Medievale. L’esperienza senese

L’esperienza dell’Area di Archeologia Medievale senese ha svolto, negli ultimi quindici anni, una massiccia (e spesso più o meno inconscia) opera di alfabetizzazione della comunità scientifica relativamente alle possibilità offerte dalle applicazioni

Trovati i resti dell’antico Ospitale di San Bartolomeo e una necropoli con lo scheletro di un pellegrino

Unico indizio, un documento medievale. “Ospitale Spilamberti” indicava una carta del 1162, dove “solevano starvi due Monaci con Chierici e Conversi, con Serventi e con un cavallo, e più buoi, e diversi

PyArchInit

Avevamo già parlato del progetto PyArchInit, ora l’applicazione di Luca Mandolesi è scaricabile dal sito dedicato. Per avere una panoramica sulle potenzialità di PyArchInit si rimanda al filmato della presentazione avvenuta nel corso

Progettare la memoria – L’archeologia nella città contemporanea

I luoghi non sono mai neutrali. Ogni luogo assorbe quel che vi accade e ne conserva memoria, così che strati su strati di storia si sovrappongono e s’intrecciano sopra e sotto terra.

Linee guida per la gestione innovativa dei beni culturali

Il 23 giugno si terrà, presso la sede del Ministero, nella Sala del Consiglio Nazionale (Roma, via del Collegio Romano, 27), un incontro di presentazione e discussione del terzo ed ultimo volume

Digital Humanities ’09

Digital Humanities 2009, the annual joint meeting of the Association for Computers and the Humanities, the Association for Literary and Linguistic Computing, and the Society for Digital Humanities / Société pour l’étude des médias interactifs,

Architecture et sculpture gothiques : renouvellement des méthodes et des regards

L’évolution des méthodes et la multiplication des études pluridisciplinaires favorisent le renouvellement des regards et l’interprétation des grand monuments gothiques. Le développement de l’archéologie du bâti, l’affinement des datations résultant des analyses formelles et la multiplication des observations matérielles ont permis

LA CITTA’ TARDOANTICA E ALTOMEDIEVALE

Venezia 12 giugno 2009, Palazzo Malcanton Marcorà, Sala Grande, II piano Giornata di studio LA CITTA’ TARDOANTICA E ALTOMEDIEVALE DIPARTIMENTO DI STUDI STORICI European Doctorate in the Social History of Europe and