VII Congresso Nazionale di Topografia Antica

roma

È un’esigenza profondamente sentita in ogni disciplina quella di un periodico incontro tra gli studiosi che lavorano attorno agli stessi temi, per acquisire un aggiornamento e promuovere una riflessione critica sulle diverse problematiche.
E questo è particolarmente vero per la Topografìa Antica, che ha conosciuto negli ultimi tempi arricchimento di dati, ampliamento d’orizzonti e innovazioni sostanziali in diversi settori. Ma mentre per oltre un decennio abbiamo avuto la possibilità di lavorare coordinati in un grande progetto nazionale, che ha facilitato incontri e collaborazioni tra i topografi, ora purtroppo questo è finito. Speriamo che si torni a capire che ogni ricerca scientifica è essenziale e va sostenuta per la futura crescita reale del paese.

Il VII Congresso di Topografia Antica intende proporre dei bilanci di alcuni aspetti della ricerca topografica quale è stata concretamente affrontata nell’ultimo decennio negli Atenei italiani, chiamando a discuterne docenti delle varie università italiane sull’urbanistica antica, sulle strutture e le tecnologie di età romana, sull’indagine topografica nel territorio, sugli assetti agrari antichi e sull’archeologia subacquea. Il dibattito metterà così in evidenza l’evoluzione della disciplina e le tendenze in atto nella ricerca topografica, quali si sono venute delineando nell’ultimo ventennio.

VII Congresso Nazionale di Topografia Antica
“Ricerche di topografia antica – Bilanci e prospettive”

Roma, C.N.R. – Sala Marconi
29-30 Ottobre 2009

scarica il programma

Share Button

Lascia un commento