Convegno Internazionale di Studi Prima e dopo Alboino: sulle tracce dei Longobardi

GIOVEDI 14 GIUGNO

Convegno Internazionale di Studi
Prima e dopo Alboino: sulle tracce dei Longobardi

Cimitile, Nola e Santa Maria Capua Vetere, 14-15 giugno 2018

In collaborazione tra:
Fondazione Premio Cimitile
Comune di Cimitile
Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, Dipartimento di Lettere e Beni culturali Università del Molise, Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione CSL – Centro Studi Longobardi
CIRTAM – Centro di Ricerca Interdipartimentale Federico II dal tardo antico al moderno

Programma

14 giugno 2018, Cimitile, ore 9,30 Complesso basilicale, Via Madonnelle

Saluto del Sindaco di Cimitile
Saluto del Presidente della Fondazione Premio Cimitile, dott. Felice Napolitano
Saluto del Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Mons. Pasquale Iacobone

Presiede: Sauro Gelichi (Università di Venezia)

Vera Von Falkenhausen (Università di Roma Tor Vergata), L’Italia bizantina alla fine della guerra goticaGabriele Archetti (Università Cattolica, Milano), Guardando ai Longobardi tra storia e archeologia
Mario Cesarano (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Napoli), Recenti indagini nell’area funeraria tardoantica e altomedievale di via Seminario a Nola
Fabrizio Bisconti (Università di Roma Tre), Tracce altomedievali nelle catacombe romane: presenze funerarie e decorazioni pittoriche
Carlo Ebanista (Università del Molise), Alfredo Maria Santoro (Università di Salerno), Le monete bizantine, gote e vandaliche dalla catacomba di S. Gennaro a Napoli: dati preliminari
Paolo Peduto, Angela Corolla, Gianluca Santangelo (Università di Salerno), Nuceria e Rota alla metà del VI secoloTeresa Cinquantaquattro (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Napoli)Silvana Iodice, Ricerche archeologiche nel castello di Avella: la cinta altomedievale

Discussione
ore 12,45 Visita guidata al complesso basilicale

14 giugno 2018, Nola, ore 15,30 Palazzo vescovile, salone dei medaglioni, via S. Felice
Saluto del Vescovo di Nola, mons. Francesco Marino
Presiede: Teresa Cinquantaquattro (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Area Metropolitana di Napoli)

Nicola Busino (Università della Campania “Luigi Vanvitelli”), Nuovi dati sulle chiese capuane di età longobardaRosa Fiorillo (Università di Salerno), I palazzi del potere nell’Italia longobarda: il caso di SalernoSimona Gavinelli (Università Cattolica, Milano), Circolazione libraria tra VI e VII secolo
Mario Iadanza (Università Suor Orsola Benincasa), I monasteri di Teuderada, moglie del
duca di Benevento, Romualdo I (671-686)
Francesca Stroppa (Università Cattolica, Milano), Teodolinda e il tesoro di S. Giovanni

Discussione

VENERDI 15 GIUGNO

15 giugno 2018, Santa Maria Capua Vetere, ore 9,30 Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, via R. Perla

Saluto del Rettore dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, prof. Giuseppe PaolissoSaluto del Direttore del Dipartimento di Lettere e Beni culturali dell’Università
della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, prof.ssa Maria Luisa Chirico

Presiede: Gabriele Archetti (Università Cattolica, Milano)

Csanád Bálint (Hungarian Academy of Sciences, Budapest),
Archaeology of the Avar khaganate: state of research and actual problems
Falko Daim (Römisch-Germanisches Zentralmuseum, Mainz),
I Longobardi in Pannonia
Paolo De Vingo (Università di Torino),
La diffusione delle fibule a protomi animali contrapposte nelle aree pannoniche
Elisa Possenti (Università di Trento),
Materiali di tipo franco nelle sepolture longobarde delle prime generazioni immigrate in ItaliaSauro Gelichi (Università di Venezia),
L’Emilia dopo Alboino: riflessioni sui cimiteri della seconda metà del VI secolo
Maria Diletta Colombo, Annamaria Fedele, Isabella Marchetta(Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Molise),
Ritualità e rappresentazione funeraria nella necropoli di Vicenne a Campochiaro (CB)Marcello Rotili (Università della Campania “Luigi Vanvitelli”),
Orizzonti della ricerca sui Longobardi

Discussione

Scarica il programma in formato PDF

Share Button

Lascia un commento