SEPOLTURE RITUALI DI BOVINI, CONVEGNO AD AQUILEIA (UD)

Negli scavi condotti nell’ambito della villa rustica di Muris per conto del Comune di Moruzzo (UD), la Società Friulana di Archeologia ha individuato i resti di ben nove bovini, di varia età, sepolti al di sopra delle strutture utilitaristiche ormai abbandonate. Essi sono stati ricondotti a una epidemia, come quella avvenuta alla fine del IV secolo d.C, ricordata dalle fonti. Sepolture singole di bovini sono note dai rinvenimenti archeologici in più luoghi e in diverse epoche. In Italia settentrionale il fenomeno è attestato dalla protostoria fino al pieno Medioevo, ma in genere si tratta di un singolo animale.

Per allargare lo sguardo al più vasto fenomeno delle sepolture di animali in genere e alla gamma di significati che esse possono avere,  la Società Friulana di Archeologia, d’intesa e in collaborazione con il Dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Università di Udine, l’Associazione  Italiana  di  Archeozoologia (AIAZ), il Dipartimento di Scienze Animali, della Nutrizione e degli Alimenti dell’Università cattolica, sede di Piacenza, nell’ambito delle lezioni della Scuola di specializzazione interateneo in archeologia,  organizza un incontro di studi su “Sepolture rituali  di bovini e di altri animali nell’Italia antica e nella media Europa dalla Protostoria al Medioevo. Un aggiornamento archeologico”. Il Convegno si tiene il 7 aprile 2018 ad Aquileia (Ud) presso Casa Bertoli (via Patriarca Poppone), con inizio alle ore 9.30. 

L’incontro di studi si svolge nell’ambito delle lezioni previste per la scuola di specializzazione interateneo in archeologia e continua la tradizione, inaugurata alcuni anni fa, di proporre nel periodo primaverile un convegno ad Aquileia. Con il patrocinio di:  Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Fondazione Aquileia, Comune di Moruzzo.

 

PROGRAMMA

Ore 9,30. Umberto Tecchiati, Le sepolture di bovini nella media
Europa tra protostoria ed età romana.
Ore 10,00. Elena Percivaldi, Sepolture di bovini e altri animali in
Italia settentrionale e aree contermini dalla protostoria al pieno
Medioevo.
Ore 10,30. Maurizio Buora e Massimo Lavarone, Le sepolture di
bovini nell’ambito della villa romana di Muris di Moruzzo, dati di
scavo.
Ore 11, 00. Gabriella Petrucci, Analisi osteologiche dei bovini
rinvenuti nella villa romana di Muris di Moruzzo.
Ore 11,30, Licia Colli, Nuovi dati dalle analisi del DNA dei bovini
di Moruzzo e di altre località.
Ore 12,00 Raffaella Cassano, Gianluca Mastrocinque, Adriana
Sciacovelli, Rituali di fondazione della domus ad atrio a Sud del
Foro di Egnazia

Ore 12,30 Claudio Sorrentino, Uso rituale di bovini a Pirgy, area Sud

Sezione poster

Claudio Sorrentino, Laura Landini, Alessandro Tognari, Due
equidi da Santa Maria Capua Vetere, loc. Piccirillo (CE)

Laura Landini, La deposizione di una testa di bovino da Palazzo
Poggi (LU): una evidenza di rito?

da percevalasnotizie.wordpress.com

Share Button

Lascia un commento