Le età del cambiamento – Convegno

Il convegno, aperto a storici e archeologi, si propone di analizzare in maniera trasversale quali siano state le trasformazioni apportate alle fortificazioni nel corso dei più rilevanti momenti di transizione intesi in senso cronologicamente ampio. Lo studio si rivolge quindi agli eventi di trasformazione che portarono all’adozione di particolari forme di fortificazione sia se questi furono prodotti da contingenze di carattere politico, con conseguenti avvicendamenti etnici e culturali, o più semplicemente derivassero da evoluzioni in ambito tecnico o tecnologico, come per esempio l’introduzione delle armi da fuoco.
Con il convegno ci si propone di indagare anche quale impatto ebbe sulla popolazione il continuo adattarsi delle strutture fortificate, perenne rincorsa per la ricerca di una sicurezza che malgrado ogni sforzo poteva essere garantita soltanto per periodi relativamente brevi.

Programma
14 dicembre ore 16:30,
Cerimonia di apertura dei lavori
Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca – Piazza San Martino, 2

Venerdì 15
Ore 10:30
Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca
Andrea Vanni Desideri
Un dispositivo di controllo teritoriale nel Medio Valdarno inferiore tra Lucca e Firenze.
Silvia Leporatti,
Le mura “bellissime” di Pistoia. Costruzione e destrutturazione delle prime mura comunali della città fra fonti scritte e fonti materiali (secc. XII-XIII).
Guido Vannini, Chiara Marcotulli, Lapo Somigli, Laura Torsellini
Contro e per la città: la Fortezza da Basso di Firenze dalle prime letture archeologiche “leggere”.

Ore 16:30
Auditorium del Baluardo San Regolo, Mura Urbane
Giulio Ciampoltrini, Paola Rendini, Silvio Fioravanti, Simona Marianelli, Paolo Notini
Castiglione di Garfagnana e Magliano in Toscana. Contributi archeologici a confronto per le fortificazioni del tardo Quattrocento.
Enrico Romiti, Silvio Fioravanti, Paolo Notini,
Le età del cambiamento a Lucca: trasformazioni tecniche e culturali nella realizzazione dei sistemi difensivi dello Stato lucchese e dei suoi avversari.

Sabato 16
Ore 10:30
Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca
Marco Vignola
Machinas et trabucum et cetera bellicosa: la comparsa dei “trabucchi” in territorio ligure e il loro impatto sui sistemi fortificati del Ducento.
Sabrina Pietrobuono
Dalla roccia alla Rocca: periodizzazioni e analisi architettonica nel processo di trasformazione dei paesaggi fortificati nel Lazio Meridionale.
Fabio Redi
Trasferimento di modelli culturali e tecnici alloctoni nell’incastellamento normanno in Abruzzo.
Marcello Rotili
Dati sulle cinte murarie di Benevento.

Ore 15,00
Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca
Przemysław Nocuń
Rise and decline of donjon – one of earliest castle types in Silesia (SW Poland).
Marcin Wiewióra
13th- and 14th-century transformations in Teutonic strongholds: the example of castles in Chełmno Land, based on latest research results.
Michał Wojenka
At the dawn of a new era: artillery and the medieval castles of south-eastern Poland.
Juan Antonio Quirós Castillo
L’incastellamento oltre il Mediterraneo. Castelli e insediamenti nella valle dell’Ebro (Spagna) nei secoli X-XII.
Alberto Leòn
Le fortificazioni di transizione tra il XV e il XVI secolo nel sud della Spagna (c. 1464-1508).

Domenica 17
Ore 10:30
Visita alla città

Ore 16:30
Auditorium del Baluardo San Regolo, Mura Urbane
Tavola rotonda

Scarica la locandina in PDF

Share Button

Lascia un commento