CITTÀ E CAMPAGNA Culture, insediamenti, economia (secc. VI-IX)

II Incontro per l’Archeologia barbarica

Giornata di studi

CITTÀ E CAMPAGNA Culture, insediamenti, economia (secc. VI-IX)

Gli Incontri per l’Archeologia barbarica vogliono offrire uno spazio di informazione e di confronto su temi, dati e metodi inerenti le tracce materiali dei regni romano- barbarici in Italia, nell’ambito dei complessi processi di trasformazione che interes- sarono la penisola fra tarda antichità e alto medioevo. Si propongono come occa- sione di raccordo fra enti di tutela e istituti di ricerca, al fine di diffondere nuovi dati recuperati da recenti ritrovamenti, letti attraverso innovativi approcci multidisciplinari e alla luce di rinnovate chiavi di lettura.

Si avvalgono della consulenza di un comitato scientifico e della collaborazione del Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli. La pubblicazione degli atti confluisce nella collana Archeologia Barbarica: in occasione del II Incontro saranno disponibili gli atti del I Incontro per l’Archeologia barbarica, tenutosi nel 2016.

UNIVERSITA’ CATTOLICA del Sacro Cuore

Lunedì 15 maggio 2017 Aula 110,
Via Nirone, 15 – Milano

Ore 9.30

Saluti

Giuseppe ZECCHINI
Direttore del Dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’Arte

Marco SANNAZARO
Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni archeologici

Luca CABURLOTTO
Direttore del Polo Museale del Friuli Venezia Giulia

Introduzione ai lavori

Caterina GIOSTRA
Università Cattolica del Sacro Cuore

ABITATI RURALI

Maurizio MARINATO Università degli Studi di Padova
Potenzialità di un approccio multidisciplinare per lo studio del popolamento: il territorio
di Bergamo tra tardo antico e alto medioevo

Dieter QUAST
Römisch-Germanisches Zentralmuseum – Mainz
I villaggi della Germania meridionale fra VI e VII secolo

Gian Pietro BROGIOLO Università degli Studi di Padova
L’insediamento longobardo nelle campagne

Carlo CITTER, Elena CHIRICO Università degli Studi di Siena
I beni pubblici dall’Impero ai Longobardi: il caso di Roselle (GR)

Marco VALENTI
Università degli Studi di Siena
Il villaggio minerario di Miranduolo (SI) (secc. VII-IX)

Giuliano VOLPE, Maria TURCHIANO Università degli Studi di Foggia
Faragola: un esempio di curtis nel Mezzogiorno longobardo?

Ore 14.30

CASTRA E CITTÀ

Rosanina INVERNIZZI
Polo Museale della Lombardia
Lomello – Villa Maria tra tardo antico e alto medioevo

Alberto CROSETTO
SABAP per le prov. Alessandria, Asti e Cuneo
Tortona in età gota e longobarda. Nuove ricerche

Grazia FACCHINETTI, Daniela CASTAGNA, Elisa POSSENTI, Alberto MANICARDI
SABAP per le prov. Cremona, Lodi e Mantova; Università degli Studi di Trento
Mantova fra la tarda antichità e la dominazione longobarda: una città in trasformazione

Angela BORZACCONI, Caterina GIOSTRA Museo Archeologico Nazionale, Cividale del Friuli; Università Cattolica del Sacro Cuore
La necropoli presso la ferrovia nel quadro dei sepolcreti di Cividale del Friuli

Luca VILLA Archeologo
“…infra muros civitatis Foroiuliuensis in loco qui dicitur Vallis…” Archeologia di un centro di potere della Cividale longobarda

Guideranno il dibattito

Paolo DELOGU
Università di Roma “La Sapienza”

Silvia LUSUARDI SIENA Università Cattolica del Sacro Cuore

Scarica il programma

Share Button

Lascia un commento